martedì 27 settembre 2016

Serata a Palazzo Roberti, aspettando Harry Pottere e la maledizione dell'erede

Salve lettori! 
Sono giornata un po' caotiche e devo ancora abituarmi alla routine dei nuovi orari, quindi il blog ne risente, ma spero di riuscire a recuperare i post arretrati.
Per questo oggi vi parlo dell'evento a cui ho partecipato venerdì sera alla bellissima libreria Palazzo Roberti per l'uscita di Harry Potter e la maledizione dell'erede.
Partiamo dalla libreria, Palazzo Roberti rientra tra le 20 librerie  più belle d'Italia e vi assicuro che è davvero bellissima. 
La libreria si trova in un palazzo nobiliare del '700 e si sviluppa su tre piani, due destinati all'esposizione e vendita dei libri e il piano "nobile" con un salone le cui pareti sono decorate da splendidi affreschi. E' in questa sala che si svolgono incontri con l'autore, conferenze, concerti, esposizioni e ovviamente l'evento per l'uscita dell'ottavo libro di Harry Potter. 
La serata iniziava alle 23.00, ma già alle 22.40 c'era un folto gruppo di persone di fronte alla libreria.
Una volta entrata sono, miracolosamente, riuscita a trovare un posto a sedere. 
Fortunatamente lo staff aveva predisposto anche uno schermo al piano terra dove, chi non era riuscito a salire, poteva seguire l'evento. 
La serata è iniziata con una breve presentazione della serata e si è poi passati alle letture ad alta voce accompagnate dalla musica dal vivo. 
I lettori facevano parte del gruppo LaAV Lettori ad Alta Voce di Breganze (VI), un movimento di volontari per la lettura che nasce all'interno dell'associazione Nausika. L'idea è quella di donare tempo e voce per la salute delle persone, leggono infatti nelle carceri, negli ospedali e in moltissimi altri posti in cui ci sia bisogno di creare una rete solidale. I lettori erano davvero bravi, hanno letto alcuni dei passi più significativi dell'intera saga. Dal binario 9 ¾ fino all'ultimo capitolo de I doni della morte, il tutto era accompagnato dalle musiche e colonne sonore dei film suonate dal vivo. Ho cercato anche di fare  un video, ma l'audio non rende bene. L'atmosfera ricreata era davvero bellissima e perfetta per la serata. L'intera libreria era stata addobbata a tema Harry e venivano distribuite anche delle Jelly Belly, purtroppo le Bertie Bott's erano solamente in esposizione quindi niente gusto moccolo o terriccio. Io ho beccato pesca, torta di mele e zucchero filato. Era stato predisposto anche un angolo in cui era possibile farsi fare una foto segnaletica da vero mago ricercato, una cosa molto divertente e molto apprezzata da tutti, grandi e piccini! 


Inoltre era stato indetto anche un concorso online con la possibilità di vincere una copia del libro rispondendo a un breve quiz. Ovviamente non sono stata estratta, ma considerando che avevano partecipato più di 140 persone, non avevo molte speranze. 
La distribuzione delle copie allo scoccare della mezzanotte e un minuto è filata liscia e non c'è stata una grande ressa, erano state predisposte copie a sufficienza e per mezzanotte e mezza era già fuori con la mia copia. Insomma, la serata è stata bellissima. organizzata benissimo e con un sacco di gente e divertimento. 
@LeggendoaBari
Mi sarebbe piaciuto moltissimo poter andare all'evento organizzato alla Feltrinelli di Padova, dove venivano anche serigrafate le magliette con un disegno speciale dedicato all'evento, ma non oso immaginare la ressa che ci sarà stata! Sono veramente contenta di essere andata e di aver preso il libro. Non l'ho ancora iniziato, ma sarà una delle letture del mese di ottobre. Non mi aspetto chissà quale cosa, primo perché non è un romanzo ma il testo dell'opera teatrale, secondo perché non è stato scritto solamente e direttamente dalla Rowling. Ma è comunque un libro  che non può mancare nella libreria di chi è cresciuto e ha amato l'intera saga. Dovesse anche essere una boiata colossale, dev'esserci. E magari un giorno riuscirà anche ad assistere allo spettacolo teatrale.
A presto,
Ari 


2 commenti:

  1. Ah, ma che meraviglia!
    Io, però, non so se prenderlo cartaceo o affidarmi all'ebook.
    mmm...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, non mi aspetto chissà cosa da questo libro. Ma essendo cresciuta con l'intera saga, mi sembrava doveroso averlo in libreria :D
      Forse ti conviene provare con l'ebook e poi vedi se vale la pena prendere il cartaceo. :)

      Elimina

Ehi ciao! Lascia una traccia del tuo passaggio